Cantina Oliena, CORRASI NEPENTE DI OLIENA RISERVA, 750 ml

26,50

Il Nepente Corrasi risrva, è un vino prodotto dai vigneti situati nel comune di Oliena, coltivati su terreni non irrigui, granitici e a giacitura collinare. La forma di allevamento è quella tipica dell’alberello sardo che consente di avere basse produzioni per ettaro e uve di alto pregio qualitativo. La maturazione di questo vino avviene in un primo momento in vasche di cemento refrigerate per poi proseguire in botti di rovere di Slavonia ed in barriques di rovere francese. Durante il periodo di permanenza in legno (circa 6 mesi), il CORRASI subisce ripetuti batonnagè sulle fecce fini e nobili al fine di estrarre i componenti nobili ed incrementare corpo e volume.
È possibile una conservazione prolungata del vino in bottiglia al fine di garantire un adeguato periodo di maturazione ed invecchiamento. Dopo qualche anno di conservazione, in condizioni adeguate, le note fruttate e vanigliate dolci si impreziosiscono di raffinate sfumature speziate e aromatiche
Alla vista si presenta rosso vivace con riflessi porpora granati. Il naso è ricco, complesso ed in piena evoluzione. Intrigano le note di frutti a polpa rossa che a seguire lasciano spazio a quelle dolci e vanigliate. Le speziature ricordano la macchia mediterranea e la forte aromaticità delle sue essenze legnose. In bocca è fiero e deciso. La sottile vena acida lascia spazio a piacevoli sensazioni vellutate e corpose. Forte impatto gustativo che non accenna a diminuire anche dopo momenti di attesa.
A tavola accompagna egregiamente piatti dai sapori intensi e decisi. Primi piatti sapientemente conditi con sughi di selvaggina, ravioli ripieni dai sapori di erbe aromatiche, arrosti e formaggi stagionati.
Temperatura di servizio 18°C.

Il Nepente Corrasi risrva, è un vino prodotto dai vigneti situati nel comune di Oliena, coltivati su terreni non irrigui, granitici e a giacitura collinare. La forma di allevamento è quella tipica dell’alberello sardo che consente di avere basse produzioni per ettaro e uve di alto pregio qualitativo. La maturazione di questo vino avviene in un primo momento in vasche di cemento refrigerate per poi proseguire in botti di rovere di Slavonia ed in barriques di rovere francese. Durante il periodo di permanenza in legno (circa 6 mesi), il CORRASI subisce ripetuti batonnagè sulle fecce fini e nobili al fine di estrarre i componenti nobili ed incrementare corpo e volume.
È possibile una conservazione prolungata del vino in bottiglia al fine di garantire un adeguato periodo di maturazione ed invecchiamento. Dopo qualche anno di conservazione, in condizioni adeguate, le note fruttate e vanigliate dolci si impreziosiscono di raffinate sfumature speziate e aromatiche
Alla vista si presenta rosso vivace con riflessi porpora granati. Il naso è ricco, complesso ed in piena evoluzione. Intrigano le note di frutti a polpa rossa che a seguire lasciano spazio a quelle dolci e vanigliate. Le speziature ricordano la macchia mediterranea e la forte aromaticità delle sue essenze legnose. In bocca è fiero e deciso. La sottile vena acida lascia spazio a piacevoli sensazioni vellutate e corpose. Forte impatto gustativo che non accenna a diminuire anche dopo momenti di attesa.
A tavola accompagna egregiamente piatti dai sapori intensi e decisi. Primi piatti sapientemente conditi con sughi di selvaggina, ravioli ripieni dai sapori di erbe aromatiche, arrosti e formaggi stagionati.
Temperatura di servizio 18°C.

Inizio pagina